Ricetta: Asparagi alla milanese

4 uova,

4 cucc. di Parmigiano Reggiano,

pepe nero macinato,

1.6 kg asparagi,

15 gr burro

Gli asparagi alla milanese sono un secondo piatto di origine lombarda, che vanta una preparazione talmente classica, che viene consumata anche nel resto del territorio nazionale. In Lombardia il territorio è molto favorevole alla crescita spontanea di questo ortaggio.

1. Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente asciugateli e, servendovi di un coltello affilato, tagliate via le parti bianche e più dure dei gambi e con un pelapatate o un coltellino eliminate la parte esterna per facilitarne la cottura;

2. Raccogliete gli asparagi puliti a mazzetto legandoli con dello spago da cucina, sistemateli poi verticalmente in una pentola alta e stretta contenente 4 litri di acqua; in questo modo i gambi si lesseranno e le punte cuoceranno col vapore. Lasciate cuocere gli asparagi finché saranno morbidi.

3. Intanto preparate le uova ciarighì (ossia al tegamino) sciogliendo il burro in una padella e adagiandovi l’uovo senza romperlo, più facile se fate un uovo alla volta.

4. Quando l’uovo sarà cotto (il tuorlo deve rimanere un po’ morbido) toglietelo dalla padella e tenetelo da parte, e nella stessa padella adagiate gli asparagi scolati.

Pronto da gustare!

← Tutto il Food

WP_Post Object ( [ID] => 6917 [post_author] => 2 [post_date] => 2015-04-11 13:20:58 [post_date_gmt] => 2015-04-11 13:20:58 [post_content] => 4 uova, 4 cucc. di Parmigiano Reggiano, pepe nero macinato, 1.6 kg asparagi, 15 gr burro Gli asparagi alla milanese sono un secondo piatto di origine lombarda, che vanta una preparazione talmente classica, che viene consumata anche nel resto del territorio nazionale. In Lombardia il territorio è molto favorevole alla crescita spontanea di questo ortaggio. 1. Lavate gli asparagi sotto l'acqua corrente asciugateli e, servendovi di un coltello affilato, tagliate via le parti bianche e più dure dei gambi e con un pelapatate o un coltellino eliminate la parte esterna per facilitarne la cottura; 2. Raccogliete gli asparagi puliti a mazzetto legandoli con dello spago da cucina, sistemateli poi verticalmente in una pentola alta e stretta contenente 4 litri di acqua; in questo modo i gambi si lesseranno e le punte cuoceranno col vapore. Lasciate cuocere gli asparagi finché saranno morbidi. 3. Intanto preparate le uova ciarighì (ossia al tegamino) sciogliendo il burro in una padella e adagiandovi l'uovo senza romperlo, più facile se fate un uovo alla volta. 4. Quando l'uovo sarà cotto (il tuorlo deve rimanere un po' morbido) toglietelo dalla padella e tenetelo da parte, e nella stessa padella adagiate gli asparagi scolati. Pronto da gustare! ← Tutto il Food [post_title] => Ricetta: Asparagi alla milanese [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ricetta-asparagi-alla-milanese [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-04-28 09:27:51 [post_modified_gmt] => 2015-04-28 09:27:51 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://italianmakersvillage.it/?post_type=portfolio&p=6917 [menu_order] => 0 [post_type] => portfolio [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw )
Categoria / Category

FOOD , Ricette